ABOUT ME

Sara Brancaccio

29 anni, Dottoressa in Giurisprudenza, pasticcera di Cookiss Bakery, la prima Bakery ad aprire a Pisa e adesso mamma a tempo pieno della piccola Elena.

Cookiss Bakery nacque come un’idea folle, fra i banchi universitari e durante quei viaggi oltreoceano tanto amati, con l’intento di ricreare un luogo dove gustare prodotti artigianali american style.
Nell’Aprile 2013 il primo punto vendita aprì a La Vettola, fuori Pisa. Dal Dicembre 2013 il nostro punto vendita si spostò sul Lungarno Pacinotti, 24, con una splendida vista dei Lungarni pisani, realizzando, nel Maggio 2014, una tea room con caffetteria americana, tè pregiati e ristorante per brunch. 

Oggi, 2016, ho comunicato che la sede di Pisa per il momento è ufficialmente chiusa. Ho iniziato a creare un blog dove continuo a coltivare la mia passione per la pasticceria, condividendo trucchi del mestiere e ricette a me care con la rete. I miei dolci sono di ispirazione anglosassone con richiami alla pasticceria francese ed italiana.

Collaboro con alcune aziende e riviste del settore food realizzando ricette ad hoc e fotografie.
Partecipo a fiere ed eventi culinari e tengo corsi di pasticceria in Italia.

Il messaggio che comunicò la chiusura del negozio:
“Per motivi personali ho deciso di seguire la famiglia e dedicarmi a tempo pieno al ruolo di mamma che non esclude però i progetti legati al franchising che sto tutt’ora portando avanti in alcune città della Toscana. La scelta di aprire Cookiss fu coraggiosa e dettata dal cuore e anche questa lo è stata, ma molto più difficile e complicata da prendere. In questo preciso momento della mia via le priorità sono cambiate e confluite in delle piccole manine sempre in movimento che richiedono la giusta attenzione. Ho preferito trasformare Cookiss in un progetto diverso che mi permettesse di portarlo avanti in un modo più semplice e giusto per la vita di una neo mamma attraverso il franchising, il blog ed altre collaborazioni. Questo non esclude una riapertura da parte mia in futuro, Cookiss rimarrà una realtà viva in tutti quelli che si sono affezionati a questo progetto e in chi deciderà di investire per portarlo nella propria città. Ad oggi, la mia collaborazione ai progetti di franchising è attiva e presente quindi, confido nell’apertura di una nuova Cookiss Bakery che possa, per il momento, proseguire il mio progetto nel migliore dei modi, il dove ed il quando sono ancora incerti poiché siamo ancora in fase di progettazione.

Un caro ed affettuoso saluto a tutti i clienti che in questi tre anni hanno frequentato Cookiss, ci hanno seguito in fiera, hanno deciso di festeggiare i momenti più importanti con un nostro dolce e condiviso con noi gli attimi più belli della propria vita: matrimonio, nascita, laurea, compleanno, fidanzamento e tanti altri.Spero che continuiate a seguire la nostra pagina FB per gli aggiornamenti relativi al franchising, ma soprattutto per il BLOG DI COOKISS BAKERY che sarà per voi una fonte “virtuale” di dolci.
Non potrò più, per il momento, preparare dolci e cupcakes da farvi assaggiare insieme ad una tazza di tè fumante, ma lo farò dal computer tramite il Blog e se quel pomeriggio o per quel compleanno vi mancherà una delle torte di Cookiss, uno di quei bei biscottini americani o un semplice cupcake, potrete impugnare frusta e grembiule e cimentarvi in una delle ricette del blog, seguendo passo, passo le video ricette per avere direttamente a casa vostra un “morso” di Cookiss, come i vecchi tempi.”

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla