All Posts By:

cookissbakery

DOLCI AL CUCCHIAIO

Mousse arancia e cioccolato con meringa e arance caramellate

Con la Degustabox di Novembre sono arrivate tante belle cose e non poteva certamente mancare un bel te per riscaldare il mio cuore infreddolito. Ho trovato il te POMPADOUR garofano e cannella che si sposa alla perfezione con questi bicchierini di mousse arancia e cioccolato. Li ho decorati con meringhe croccanti ed una fettina di arancia caramellata. 

Garofano Cannella è una deliziosa miscela di frutta e spezie, nella quale il gusto intenso dei chiodi di garofano e della cannella si uniscono alla nota fresca ed agrumata dell’arancia, creando un mix dal sapore unico e inimitabile. Una calda coccola da sorseggiare durante le lunghe serate invernali, per concedersi una pausa rilassante o per condividere un momento di pausa in famiglia o con gli amici.

Per realizzare questa mousse basta veramente poco e vi serviranno delle tazze da cappuccino, anche se io ho utilizzato quelle da caffè.

Leggi l'articolo…

CROSTATE

Crostatine con ganache al cioccolato e polvere di fragole

Quest’oggi posto una ricetta semplice, ma di grande effetto. Il sapore non deluderà nessuno, soprattutto gli amanti del cioccolato. Una crostata così non ha niente di complicato nella realizzazione, ma è talmente buona che stupirà tutti. La farcitura è una semplice ganache che si versa nel guscio di frolla già cotto (c.d. cottura in bianco) e completata con una strisciolina di fragole liofilizzate Paneangeli.

Leggi l'articolo…

BROWNIES & BARS/ TORTE

Torta al cioccolato dal cuore morbido con salsa di more e vino rosso (gluten free)

Oggi c’è sempre maggior attenzione al vino che si sceglie di gustare, anche quando lo si usa per cucinare.
Eurospin, con la collaborazione del sommelier Luca Gardini, ha selezionato alcuni vini DOC/IGT/DOCG integralmente prodotti in alcune delle più vocate zone vitivinicole italiane. Per “integralmente prodotto” s’intende che le aziende produttrici seguono il vino dalla vigna alla bottiglia, non,perdendo di vista le fasi della filiera.
Questo rende i prodotti selezionati distintivi perché chi coltiva è anche chi raccoglie, vinifica ed imbottiglia.

Torta al cioccolato dal cuore morbido con salsa di more e vino rosso (gluten free)

L’obiettivo di questa collaborazione è quella di unire le conoscenze e l’esperienza di un rinomato ed apprezzato sommelier alla volontà di contenimento dei prezzi di cui Eurospin si è sempre fatta carico.

 Torta al cioccolato dal cuore morbido con salsa di more e vino rosso (gluten free)

 

Quando mi sono decisa a preparare la mia TORTA AL CIOCCOLATO DAL CUORE MORBIDO CON SALSA AL VINO E MORE non ho avuto dubbi sulla scelta del vino: un Negroamaro Salento igp dal sapore intenso,che si sposa alla perfezione col cioccolato fondente.

Leggi l'articolo…

BISCOTTI

Biscotti pan di zenzero – Gingerbread cookies

I biscotti pan di zenzero sono ormai famosi anche qui in Italia. Chi come me è appassionato di cartoni ricorderà il mega biscotto in Sherek, che fugge per evitare di essere addentato.

Biscotti pan di zenzero - Gingerbread cookies

Sono decenni che questi biscotti decorano le case anglosassoni durante il periodo natalizio. E’ una tradizione che ha iniziato a prendere piede anche qui da noi, anche se lo zenzero non è ancora un ingrediente così diffuso. In America, ma anche in Inghilterra, sotto Natale il profumo di spezie invade i forni e le case insieme all’immancabile Apple Cider (una bevanda calda con succo di mela e cannella), la cioccolata calda ed il vin brulèe. 

Biscotti pan di zenzero - Gingerbread cookies

Con lo zenzero si preparano non solo i biscotti, ma anche torte da credenza, crostate, cheesecakes, bevande di ogni tipo (vedi Starbucks) e perfino le cupcakes. Ne ho preparato una versione zenzero e limone deliziosa e profumata che merita di essere provata.

Leggi l'articolo…

CROSTATE

Crostata al cioccolato con croccante alle noci di macadamia

Nella Degustabox di Ottobre ho avuto modo di assaggiare il nuovo gusto Ritter Sport MACADAMIA e mi è subito venuto in mente di utilizzarlo per una crostata.

In realtà, questa è una semplice crostata con ganache al cioccolato fondente, ma ho voluto realizzare un croccante alle noci di macadamia da inserire nella crema per darle un pò di croccantezza e di amaro. L’ho, inoltre,  utilizzato per decorare la crostata insieme ai pezzetti di Ritter Sport.

crostata cioccolato croccante macadamia ritter sport

Che dire, l’abbinamento è stato eccezionale perchè ho deciso di caramellare molto lo zucchero prima di aggiungervi la macadamia così da ottenere un croccante un pò amaro, ma non ancora bruciato! Questo sapore leggermente amaro si sposa bene col cioccolato fondente e riesce ad emergere nonostante il cioccolato abbia un sapore molto forte. La macadamia poi aggiunge consistenza ed un gusto aggiuntivo.

crostata cioccolato croccante macadamia ritter sport

Leggi l'articolo…

TORTE FREDDE

Tronchetto di mousse alla mela e cannella, composta di mele e mousse al cioccolato fondente

Questo dolce è nato strada facendo mentre volevo prepararne uno totalmente diverso. Mentre preparavo la mousse alle mele cercando di capire a cosa abbinarla per realizzare una torta, mi sono accorta che non mi stava piacendo l’idea che avevo in mente. Così ho preparato una composta di mele, per esaltare ancora di più il gusto del frutto. Poi, ho iniziato ad avere dei dubbi che il dolce fosse troppo dolce ed allora ho aggiunto l’immancabile e mai deludente cioccolato fondente realizzando una mousse ed una frolla. 

Tronchetto di mousse alla mela e cannella, composta di mele e mousse al cioccolato fondente

Doveva essere un dolce semplice, da preparare in un pomeriggio un pò freddo e buio, ma alla fine ne è uscita questa roba qui, che capisco risulti un pò complessa, ma in realtà lo è solo per i passaggi, non tanto per l’esecuzione.

Tronchetto di mousse alla mela e cannella, composta di mele e mousse al cioccolato fondente

In bocca si possono gustare diverse consistenze, quella morbida date dalle due mousse, quella un pò più solida della composta e quella croccante della frolla.

Leggi l'articolo…

TORTE FREDDE

Mousse al cioccolato bianco e tartufo estivo di Fassia

Qualche giorno fa ho scoperto un nuovo portale di vendite online a tempo di nome Ventis dedicato alla moda, arredamento ed enogastronomia. Si trovano prodotti di eccellenza in offerta a tempo con uno sconto che va dal 20% al 40% per i prodotti dell’enogastronomia e spesso sono articoli che raramente sono reperibili al supermercato. Infatti, si possono trovare eccellenze di nicchia di alto livello Made in Italy e specialità regionali tipiche selezionate da Ventis secondo la qualità del prodotto e del brand.  E’ quindi un ottimo luogo dove acquistare regali gourmet per appassionati di cibo senza uscire di casa!

mousse cioccolato bianco tartufo truffle chocolate white

Nel mio ordine ho selezionato una crema al tartufo e funghi, il burro al tartufo ed un carpaccio di tartufo estivo di Fassia. Con quest’ultimo ho preparato una mousse al cioccolato bianco con all’interno il tartufo tritato ed una base di frolla al cacao perfetta per ogni tipo di ricetta (vedi crostatine).

Visitate  l’e-commerce qui, e usufruite dello sconto di 10 euro  su una spesa di 49 euro nella sezione food.

Leggi l'articolo…

BRUNCH

I pancakes americani, la ricetta perfetta

Pancakes è sinonimo di Brunch e la Domenica è senza dubbio il giorno migliore per ritrovarsi e gustare una colazione/pranzo insieme a famiglia o amici.

Sono il piatto tradizionale per la prima colazione nell’America settentrionale e, con molte varianti, in altre parti del mondo. Simili alle crepe, differiscono da queste perchè più alte, sono infatti spesse 3/5 mm grazie alla consistenza densa dell’impasto e alla presenza del lievito. Sebbene generalmente siano dolci, esistono molte versioni salate. Quando sono stata a New York ne ho assaggiati di buonissimi, serviti insieme a del bacon croccante ed erano grandi ameno quanto un piatto da frutta:)

Ecco la ricetta perfetta per dei pancakes morbidi dentro e leggermente croccanti all’esterno.
In foto la versione con bacon croccante e formaggio cremoso.

bacon pancakes

Leggi l'articolo…

CUPCAKES

Cupcakes Ritter Sport al cioccolato fondente e biscotto

Avete mai provato a preparare delle cupcakes con una base croccante di biscotti all’interno, come si fa solitamente per le cheesecakes? In negozio preparavo spesso questo cupcake e mi sbizzarrivo realizzando frosting di diversi gusti, ma questa volta volevo utilizzare una delle cioccolate Ritter Sport che sono arrivate con la Degustabox di Ottobre ed ovviamente ho scelto la mia preferita in assoluto, quella al biscotto.

cupcakes ritter sport cioccolato fondente e biscotto

Così, perchè non condividere con voi una delle mie ricette preferite e realizzare questa cupcake super “cioccolatosa”, ma anche “biscottosa”. 

La ricetta dei tortini al cioccolato è quella top che utilizzo per le torte, i muffins, ma anche le cupcakes, mentre il frosting, nonostante sia una crema al burro, non è per neinte dolce avendo all’interno del cacao amaro che bilancia bene i vari sapori. Vedrete che i tortini saranno belli soffici ed amari al punto giusto perchè insieme alla base biscottata e alla crema al burro saranno dolci al punto giusto.

Leggi l'articolo…

CROSTATE

Crostata ai cereali croccanti con cuore di marmellata

Chi l’ha detto che i cereali si mangiano solo con il latte a colazione? Si possono utilizzare in tanti altri modi, dalle panature croccanti ad ingrediente speciale di alcuni biscotti. Perché non usarli per una crostata?

In casa avevo un po’ di cereali da smaltire e mi è venuto in mente di preparare questa crostata alla marmellata molto semplice e classica, ma con una copertura di cereali caramellati che vengono prima saltati in padella con il miele e poi posizionati sulla crostata che verrà passata in forno per rendere la crosticina bella croccante.

Il risultato è una classica crostata rivisitata con l’utilizzo dei cereali che gli conferiscono una bella nota croccante ed un sapore interessante.

Per lo stampo vi consiglio come sempre gli anelli microforati da crostata Pavonidea.

Leggi l'articolo…

VIAGGI

Sweety New York, la guida gastronomica della grande mela

Un anno fa esatto prenotavo il biglietto per New York in una giornata di ferie mentre mio marito ed io parlavano dei prossimi viaggi. Lui non aveva mai visitato la grande mela mentre io era stata a trovare mio zio a 15 anni mentre faceva un’esperienza di lavoro con appartamento a Manhattan pagato e un sacco di benefits che solo un anno fa ho apprezzato veramente.

Questo perché mentre gironzolavamo per New York ci siamo accorti di quanto sia costosa e non abbiamo potuto fare a meno di chiederci chi possa permettersi una casa che minimo parte da un milione di dollari. Eh si!
Così anche per gli affitti che sono cifre stratosferiche, ma comunque più accessibili nella gestione mensile delle finanze familiari. Di conseguenza, ho compreso quanto fosse prezioso quel monolocale di mio zio, gentilmente offertogli dall’azienda, in centro a Manhattan ed in uno stupendo grattacielo con portiere.
Le cose non vanno meglio a Brooklyn e perfino in altri quartieri un tempo considerati poveri (i fans di Sex & the city lo sanno!). Ci si deve proprio allontanare per trovare dei prezzi “normali”.
Mi tornò così in mente un articolo dove si valutava che per vivere decentemente a New York si devono guadagnare almeno 350.000 dollari l’anno che se ci pensate non sono tanti, ma tantissimi!
Infatti, l’articolo proseguiva dicendo che anche molti super ricchi stavano migrando in altre città perché la vita nella grande mela stava diventando decisamente troppo cara.


Dopo questa breve premessa, a noi interessa una sola cosa: dove mangiare a New York?:)

Partiamo dal dolce, non me ne vogliate, ma questo mi pare ovvio data l’impronta del blog.
Di solito quando prepariamo un viaggio mio marito si occupa di pianificare le varie prenotazioni, si occupa di logistica e chi meglio di lui potrebbe farlo? Se spettasse a me prenoterei un soggiorno di una settimana con una sola notte in albergo:)
La sottoscritta, invece si occupa di pianificare gli itinerari in generale, ma soprattutto quelli gastronomici con un occhio di riguardo per l’aspetto dolce.
Ci ho impiegato qualche settimana per avere una lista completa e nonostante ciò mi sono dimenticata di qualche posto ed oggi mi mangio le mani!!
Chi di voi mi segue sui social ricorderà che il nostro viaggio non partì nel migliore dei modi. Giunti in aeroporto scoprimmo che il nostro volo Pisa Francoforte era stato cancellato, era l’unico in tutta la giornata! Abbiamo ripiegato su di un volo il giorno successivo che non partiva più da Pisa, ma da Firenze. Quindi, dopo uno strappo nel nuovo aeroporto, attendiamo sorridenti l’imbarco che, però, continuava a tardare. Come è andata a finire? Che Lufthansa ha accumulato talmente tanto ritardo da farci perdere la coincidenza  e ci siamo così ritrovati una notte a Francoforte in compagnia di due americani di Brooklyn, Preston e Lyn, ed una mamma con neonato e bambino di 5 anni diretta in Canada.
La presenza di due newyorkesi era troppo allettante per non sfruttare i loro consigli. Sono stati talmente gentili che il giorno dopo, finalmente imbarcati sul volo per New York, ci hanno portato un foglio A4 con scritte a penna tutte le loro indicazioni, corredate da consigli, commenti e numero di telefono in caso di bisogno.

Se, invece, state per partire per Londra, non perdetevi la guida che ho scritto un pò di tempo fa. 

LA GUIDA DOLCE:

Leggi l'articolo…

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla