BISCOTTI

Shortbread cookies con pezzi di cioccolato

In inglese direbbero "better than sex" il che rende chiaramente l’idea di quanto questi biscotti siano buoni! Insieme alla Apple crumble cake di qualche mese fa, questa ricetta rientra a pieno titolo nella top ten delle ricette che non dovete assolutamente perdervi!
C’è una enorme differenza fra dei biscotti artigianali e quelli industriali. Sta tutto nella semplicità degli ingredienti che, proprio per questo motivo, devono essere ottimi ed il gioco è fatto, nessun procedimento complesso e lungo! Tutto quello che dovete fare è una capatina al supermercato, comprare il burro migliore e il cioccolato top! Poi, il resto vien da se, "buttando" tutti gli ingredienti in un mixer ed aggiungendo all’impasto finale il cioccolato spezzettato con un coltello (e non le gocce!). 

Se non vi ho ancora convinto posso dirvi che la consistenza di questi cookies non è affatto quella dei classici chocolate chips cookies famosi in Usa perchè l’assenza delle uova e una buona concentrazione di burro li rendono friabili tanto da sciogliersi in bocca. 
Al primo morso sarete conquistati e, mi spiace dirlo, dovrete chiamare qualcuno per farvi portare via la teglia o rischierete di finirli in un attimo presi dalla foga del momento:)
C’è una enorme differenza fra dei biscotti artigianali e quelli industriali. Sta tutto nella semplicità degli ingredienti che, proprio per questo motivo, devono essere ottimi ed il gioco è fatto, nessun procedimento complesso e lungo! Tutto quello che dovete fare è una capatina al supermercato, comprare il burro migliore e il cioccolato top! Poi, il resto vien da se, "buttando" tutti gli ingredienti in un mixer ed aggiungendo all’impasto finale il cioccolato spezzettato con un coltello (e non le gocce!). 
Se non vi ho ancora convinto posso dirvi che la consistenza di questi cookies non è affatto quella dei classici chocolate chips cookies famosi in Usa perchè l’assenza delle uova e una buona concentrazione di burro li rendono friabili tanto da sciogliersi in bocca. 
Al primo morso sarete conquistati e, mi spiace dirlo, dovrete chiamare qualcuno per farvi portare via la teglia o rischierete di finirli in un attimo presi dalla foga del momento:)

INGREDIENTI:
– 1 cucchiaio di polvere espresso istantaneo
– 1 cucchiaio acqua calda
– 226 gr burro di ottima qualità (temperatura ambiente)
– 133 gr zucchero semolato
– 1/2 cucc.ino estratto vaniglia
– 300 gr farina
– 120 gr cioccolato fondente spezzettato grossolanamente con un coltello
PROCEDIMENTO:
1. Sciogliere l’espresso nell’acqua calda e mettere da parte. In una planetaria, mixer o a mano in una ciotola, sbattere il burro con lo zucchero per 3 minuti, poi aggiungere la vaniglia e l’espresso. Unire la farina e mescolare solo il necessario affinchè sia ben amalgamata. Per ultimo, aggiungere il cioccolato fondente tagliato a pezzetti;
2. Prendere una busta di plastica di quelle per conservare i cibi in freezer (dimensione grande) e tagliare il fondo in modo che sia aperta da ambo i lati. Versare all’interno l’impasto, poi stenderlo con l’aiuto di un mattarello, ricavando una rettangolo alto 6/7 mm. Lasciare riposare in frigorifero finchè non si sarà indurito;
3. Una volta freddo, ricavare dei rettangoli della dimensione che preferite e porli su di una teglia ricoperta di carta da forno; Cuocere a 180° per 18 minuti. 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Anna
    4 dicembre 2017 at 22:24

    Ciao..Quanti biscotti vengono fuori con queste dosi?

    • Reply
      cookissbakery
      4 dicembre 2017 at 22:50

      Ciao, circa 30:)

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla